Archivio news - POLIZZE ASSICURATIVE

05
apr
POLIZZE ASSICURATIVE
Polizze assicurative, scatta la semplificazione
Nel PAI vanno indicati solo prodotto, intervento, soglia e superficie assicurata.
Gli agricoltori potranno assicurarsi - contro danni da maltempo a colture, impianti e serre,, mancati redditi e altre avversità - in modo più semplice e funzionale. scegliendo - singolarmente o attraverso i Consorzi di difesa - le polizze più idonee alle loro esigenze e ottenere un contributo pubblico per la copertura dei costi assicurativi che può arrivare al 65% della spesa ammessa. E per i nuovi assicurati sono pure previsti sgravi fiscali contributivi per tre anni.
I valori assicurabili, con polizze agevolate, delle produzioni vegetali e animali, dei mancati redditi per il periodo di fermo degli allevamenti zootecnici colpiti da epizoozie e dei costi per il ripristino delle strutture aziendali, dell'abbattimento forzoso e per lo smaltimento delle carcasse di animali morti, sono calcolati applicando i prezzi unitari di mercato stabiliti con decreto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali.
Nello specifico, per gli allevamenti avicoli, le epizoozie assicurabili sono: newcastle (obbligatoria) e influenza aviaria, salmonellosi, tricomoniasi aviaria, mycoplasma gallisepticum e mycoplasma synoviae.

PARTNER AVA INFORMA

SKA
TEZZA
SPEROTTO
ECOGAS
VETTORELLO
TEZZA COPERTURE
METALCAR
Spazio Pubblicitario Libero