In primo piano - NUOVI FOCOLAI IN EUROPA

02
nov
NUOVI FOCOLAI IN EUROPA

06/10/2020 – Allerta per tutti gli Stati Membri dell’Unione Europea 
A seguito della conferma di focolai di influenza aviaria HPAI negli uccelli selvatici in Russia e Kazakistan, tutti gli stati membri dell'UE sono sollecitati a intensificare le misure di biosicurezza per evitare nuovi focolai. L'area coinvolta è un importante sito di sosta e aggregazione per uccelli acquatici selvatici diretti verso quartieri di svernamento in Europa.      
20/10/2020 - Le autorità sanitarie olandesi hanno confermato la positività al virus I.A. ad alta patogenicità H5N8 in 2 cigni trovati morti nell'Olanda centrale.
Analisi filogenetiche evidenziano che il virus non appare strettamente correlato con i virus del sottotipo H5N8 circolanti dall'inizio del 2020 in Est Europa e Germania.    

19/11/2020 - La situazione epidemiologica in Europa è stata aggiornata con la conferma di nuove positività nei confronti dell'influenza aviaria ad alta patogenicità in volatili selvatici, pollame domestico e allevamenti industriali in Germania, Paesi Bassi, Belgio, Regno Unito, Irlanda, Danimarca, Svezia e Francia (Corsica).   



      

  

  


PARTNER AVA INFORMA

ECOGAS
METALCAR
Spazio Pubblicitario Libero
VETTORELLO
SKA
SPEROTTO
TEZZA
TEZZA COPERTURE